Francesco Cacciola neurochirurgo in ambulatorio e in teleconsulto

Dott. Francesco Cacciola

Un alleato per ritrovare la tua serenità

Mi chiamo Francesco Cacciola e con il mio lavoro di neurochirurgo voglio essere un alleato per i miei pazienti, aiutandoli a superare le problematiche di salute che peggiorano la qualità della loro vita. en

Prenota un appuntamento

testimonianze

Il mio lavoro attraverso le parole dei pazienti.

Mitico Dott. Francesco Cacciola! Lo definirei "l'uomo che non molla mai!!". Dopo due interventi alla schiena, di cui l'ultimo una stabilizzazione di due vertebre dalla quale non avevo tratto alcun beneficio, anzi, mi ero sentito dire da più parti che dovevo convivere con il problema. Il Dott. Cacciola invece ha analizzato il mio caso e valutato ogni minimo particolare come non avevo mai visto fare da nessuno e alla fine, con calma, mi ha spiegato tutte le varie possibilità esistenti e abbiamo deciso per un'operazione complessa di riparazione del precedente intervento con un intervento doppio in un'unica operazione. Un successo strepitoso! Questo dottore mi ha trasmesso un senso di competenza e di grande serietà e interesse vero per il mio problema, cosa che alla fine ha portato alla soluzione. Stupenda l'atmosfera ed il servizio anche di tutto il resto dell'equipe e del reparto!! Patologia trattata Pseudoartrosi L5-S1 con mal di schiena cronico.
Angelo
ll Dr. Francesco Cacciola mi ha ridato la serenità. Vivere senza quel dolore che da anni mi accompagnava è semplicemente una sensazione fantastica. Ho voluto aspettare almeno un anno prima di scrivere questa recensione, perché io stessa stentavo a credere al risultato e forse temevo che non durasse nel tempo. Invece eccomi qua! Soffrivo da anni di un fortissimo e fastidiosissimo dolore al coccige per il quale ho girato tantissimi medici e specialisti, sia ortopedici che neurochirurghi, ma nessuno era riuscito a stabilirne la causa, nè tantomeno una cura per togliermi questo dolore. Ormai non prendevo più farmaci perché tanto non servivano, ma avevo impostato la mia vita in modo tale da non fare più niente che potesse farmi stare male, come stare seduta per lungo tempo, principalmente. Disperata, ormai mi ero decisa di vedere anche il Dr. Francesco Cacciola su consiglio di un'amica. E ho trovato la soluzione e, grazie al cielo, anche la salvezza! Il dottore ha affrontato il problema con chiarezza e precisione metodica e, dopo un iniziale tentativo di infiltrazione e manipolazione del coccige in anestesia totale, ci siamo poi decisi per un impianto di elettrostimolatore in sede sacrale. Per fortuna ho preso questa decisione, perché oggi la mia vita è tornata serena, senza la nuvola costante del dolore che ormai non speravo più di togliermi. Grazie di cuore ancora!! Patologia trattata Dolore cronico al coccige.
Alessandra M.